Dizionario del vino: V come Vitigno

0
26

Con vitigno si intende un tipo particolare di vite, che si distingue per differenti forme e colori degli acini, del grappolo e delle foglie, oltre che per diversi periodi di maturazione e, soprattutto, per le diverse caratteristiche organolettiche dei vini da esso prodotti.

In Italia, i vitigni più diffusi tra i rossi sono Sangiovese, Nebbiolo, Barbera, Primitivo e Montepulciano, mentre tra i bianchi Trebbiano, Vernaccia, Moscato, Vermentino.

Rispondi